leggere il pensiero

Ci sono persone espressive e comunicative che quello che pensano ce l’hanno scritto in faccia e altre più enigmatiche che nascondono benissimo quello che gli passa per la testa. Per leggere nel cervello di queste persone presto arriverà uno strumento in grado di trasformare un semplice pensiero in una frase, dando forma a quello che fino a oggi è rimasto del tutto immateriale. Dai laboratori dell’Università di Boston una scoperta che ha permesso di ridare la parola a un uomo completamente paralizzato e privato anche della capacità di comunicare verbalmente a causa di danni riportati nell’area cerebrale deputata a tale funzione.La scoperta Grazie a un elettrodo impiantato nel cervello del paziente, e aiutati da uno speciale sintetizzatore vocale, i ricercatori statunitensi guidati dal professor Frank Guenther sono riusciti infatti a tradurre in suoni l’attività cerebrale dell’uomo. Il pensiero viene in pratica catturato dall’elettrodo che poi lo gira a un sintetizzatore di segnali capace di riprodurre il suono corrispondente. Al momento il sistema è in grado di tradurre solamente le vocali contenute nelle parole che attraversano la mente dell’individuo, ma la speranza degli scienziati è di riuscire a sviluppare ulteriormente la tecnologia e far sì che un domani possa essere utilizzata per consentire l’elaborazione di intere frasi da parte di chiunque non è in grado di comunicare verbalmente. 

La tecnologia A differenza di altre tecnologie utilizzate in precedenza per leggere l’attività cerebrale dell’uomo, l’elettrodo in questione non è collegato semplicemente alla scatola cranica, ma si trova al suo interno, impiantato direttamente nell’area del cervello idonea all’elaborazione del linguaggio. Il software che consente di tradurre in suoni l’attività cerebrale è stato sviluppato da Guenther nel corso di 15 anni di studi. E’ lo stesso scienziato a spiegare che le vocali vengono prodotte con un buon livello di accuratezza, e che anche la velocità di riproduzione è verosimile. L’obiettivo – afferma lo scienziato che ha scoperto l’elettrodo – è quello di riuscire a far pronunciare intere frasi entro i prossimi cinque anni.

 

4 risposte a “leggere il pensiero

  1. un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per l’umanità..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...