estate 2010: più zanzare tigre e quindi più porcazzi

via crashdown.it

Secondo gli esperti dell’ASL di Bergamo il 2010 sarà un anno ancora più critico, in particolare sul fronte della zanzara tigre, portatrice di malattie, infezioni e non meno anche di pruriti.

L’amministrazione ha deciso perciò di correre ai ripari accorciando i tempi per la prevenzione ed ha emanato un’ordinanza in base alla quale i cittadini possessori di terreni e giardini vengono vivamente invitati a disinfestare siepi e cespugli con prodotti appositi, almeno una volta al mese da Maggio a Settembre.

Intanto è stata trovata un’ottima “arma naturale” per combattere le zanzare: infatti, oltre ai soliti uccelli che si cibano di insetti, nei laghetti e negli stagni dei parchi pubblici verrà introdotta una specie di pesce importata dall’america, il Gambusia: lungo soli tre centimetri e dalla forma affilata sembra essere ghiottissimo di larve e uova d’insetti.

Si spera quindi che, immetendone in grande quantità, l’animale possa aiutare a debellare, almeno nelle zone dei giardini pubblici, il pericolo delle zanzare.

2 risposte a “estate 2010: più zanzare tigre e quindi più porcazzi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...