giorno 1 – barcellona

non so neanche da dove inziare e non ho molto tempo a dire il vero..

partenza alle ore 10 dall’aeroporto marco polo di venezia, volo va via liscio e arriviam a barcellona alle 11.50.. facendoci largo tra i terroni che non san l’inglese io e lory riusciamo a prendere autobus, treno e metropolitana fin alla rambla dove mi son trovato con mia sorella che mi ha dato la macchina fotografica.

da qui siamo poi andati in appartamento da cumba, sistemate le valigie siam subito partiti in metropolitana per andare a mangiare le tapas in un posticino sperso non so dove di preciso a barcellonaūüėÄ
“un po’” pesanti ma buone devo dire.. (ad ogni rutto ancora vengono su quei sapori intrisi di aglio e altra roba che neanche so cosa sia..leggendario.. stroncherei na persona con quell’alito)

barcellona √® la citt√† dell’onto fioi… qui tutto √® onto.. mcdonald √® roba sana in confronto alla cucina locale.. l’odore di onto pervade le strade, da quelle principali ad ogni minima stradina.. i muri ne sono intrisi.. terroneria pura

ho fatto qualche foto col cell..

nel pomeriggio io e lory siam andati un po’ in giro a vedere la sagrada familia e lo stadio di calcio e di basket del barcellona (solo da fuori questi)

tornati in appartamento, doccetta veloce, carbonara d’ordinanza e poi via ad una festa in appartamento qua vicino a quello di cumba.. sti terroni di merda diocan fumano dentro dappertutto l’esperienza pi√Ļ traumatica della mia vita..tra l’altro poca materia prima e anche a parte una parlavano tutti solo spagnolo.. cio√® 2010 come si fa a non saper niente di inglese.. robe da matti!!! pezo de napoi!

usciti dalla festa verso le 3 abbiam sceso la rambla per un pezzo fino ad una specie di discoteca Rn’B nella quale per√≤ alla fine non siam entrati perch√® relativamente costosa e perch√® eravam stanchi… cos√¨ dopo una passeggiatina verso casa son qua a scrivere…

avrei tanto da dire ancora..ma insomma le cose importanti le ho scritte.. allego anche le foto fatte comunque per ora la citt√† mi ha colpito perch√® 1) non √® facile trovar posti peggio dell’italia..qua √® peggio che napoli per certi versi 2)c’√® gente veramente poco raccomandabile per strada tuttavia la cosa bella √® che la citt√† √® sempre viva anche a tarda notte, √® figo

il clima √® mite di giorno maniche corte e poi verso sera maglioncino e si sta bene.. siamo tra i 20 e i 15¬į clima quasi perfetto insomma

concludo con la frase del giorno:

sopra la panca la madonna in banca
sotto la panca la madonna capra

by Cumba

4 risposte a “giorno 1 – barcellona

  1. ahahahaha,per superare l’untume del McDonald certo che dev’essere qualcosa di inenarrabile… Secondo me il fegato quando ha visto arrivare quelle robe che hai mangiato le ha squadrate, ha resignato, si √® spostato e le ha fatte passare intatte dentro all’intestino. Domani le caghi fuori ancora intere!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...