Treviso. Ex escort lascia il fidanzato fedifrago: picchiata con una spranga

TREVISO (29 ottobre) – Lei, una escort 40enne bella, mora, occhi verdi, conosce il fidanzato proprio su un sitoper escort, poi scopre che lui la tradisce con persone dientrambo i sessi contattate sempre online e, ovviamente, lo lascia e torna al vecchio mestiere. L’ex fidanzato a quel punto che fa? La picchia selvaggiamente.

La vicenda è oggetto di un fascicolo a Palazzo di Giustizia di Treviso, visto che la tradita, di Desenzano del Garda (Brescia), ha denunciato il suo ormai ex, 35 anni, di Zero Branco (Treviso), promotore finanziario. I due si erano conosciuti dopo che lui l’aveva contattata a febbraio su un sito di escort. Dopo vari incontri era scoccato l’amore, tanto che lei senza indugi si era trasferita a vivere nel Trevigiano, negandosi agli altri uomini da quel momento in poi.

Ma lui, che l’aveva anche presentata ai suoi genitori, non era riuscito a frenare un certo vizietto: ad agosto una collega della ex escort le aveva riferito di aver visto l’uomo, collegato a un sito specializzato, indaffarato a praticare l’autoerotismo davanti alla web cam. Messo alle strette, il bancario ha confessato ammettendo solo un tradimento multimediale, nulla più, e giurando che sarebbe stata l’ultima volta. Invece l’innamorata ha scoperto qualche mese dopo sul telefonino del fedifrago numerosi scambi di smsinequivocabili spediti e ricevuti non solo con escort ma anche con trans. Questa volta l’uomo non si sarebbe giustificato e di fronte all’ira della quarantenne ha reagito, stando alla denuncia della donna,picchiandola con una sbarra di ferro.

Come se non bastasse, l’uomo ha usato la stessa arma per infierire sul Suv di lei. Non era la prima volta che la picchiava, ma di solito finiva sempre con una pace sancita sul talamo. Questa volta però, anziché il rametto d’ulivo, lui le avrebbe riservato altri tipi di carezze che hanno portato alla fine della love story’con l’inevitabile scia di una denuncia per lesioni presentata dalla escort, che si è inoltre costituita parte civile per il risarcimento dei danni morali, materiali e fisici.

found by tox

http://www.ilgazzettino.it/articolo.php?id=124770&sez=NORDEST

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...